GRRRzetic

Mostrando 13–17 di 17 risultati

  • PROVERBI AFGHANI – Filippo Scòzzari

    PROVERBI AFGHANI – Filippo Scòzzari

    ISBN: 978-88-96250-00-6

    Nel 1878 il Maggiore Henry George Raverty, linguista autodidatta e ufficiale in forza all’esercito inglese d’occupazione in Afghanistan – nulla di nuovo sotto il sole – pubblica a Londra un suo Notes on Afghanistan and Baluchistan,
    un breviario di storia, lingua e grammatica afghane.
    Per meglio far comprendere a Sua Maestà come funzionano le teste
    di quegli esotici, duri montanari, che nel corso di tre guerre
    Le hanno causato tre malditesta,
    aggiunge un centinaio di massime e proverbi indigeni.

    Più di un secolo dopo, nel 1983, il suo antico manuale è affidato a Filippo Scòzzari che, estasiato da quell’aliena saggezza, sceglie trenta fra i proverbi più divertenti e strampalati, e li rivisita, disegnandoli per la rivista FRIGIDAIRE.

    Passano altri ventisei anni, e quei proverbi illustrati diventano introvabili. Ma non dimenticati.

    Nel 2009 Scòzzari, che continua ad esserne innamorato, decide di riportarli in vita e ne propone una nuova edizione alla GRRRzetic, che capisce al volo e li ripresenta,
    freschi come allora, stimolanti come allora, utili come allora.
    E adesso finalmente dell’Afghanistan ne sappiamo un pochetto di più.

     

    Filippo Scòzzari – PROVERBI AFGHANI 

    96 pp.  b/n 

    ISBN: 978-88-96250-00-6

    € 15.00
  • REDUX E I NERI VENTI DEL CAOS – AKAb

    REDUX E I NERI VENTI DEL CAOS – AKAb

    ISBN 978-88-95287-05-8

    Redux e i neri venti del Caos – è il primo di cinque albi a dare inizio ad una serie di piccoli racconti che sveleranno, in un turbine crescente di surrealtà,
    i vizi e le debolezze di una società border-line (la nostra) che,
    libera e liberata dall’alibi di un vago ma costante nonsense, è in grado di nascondere, sotto la polvere ipocrita di un’apparenza morbida, ogni genere di nefandezza.
    I neri venti del Caos confondono le carte in tavola.
    Così tutto appare plausibile e quasi giustificato:
    ma nell’incoscienza o nella piena coscienza di sé, qual è il vero mostro?

    € 12.00
  • Simone Lucciola – LO-FI

    Simone Lucciola – LO-FI

    ISBN: 978-88-96250-11-2

    Punk-rocker, disegnatore underground, giornalista musicale,

    ideatore del webmagazine Lamette e produttore di fumetti per la sua costola Lamette Comics,

    Simone Lucciola è un tassello sui generis del panorama musicale italiano degli ultimi quindici

    anni, un nome legato fortemente e indissolubilmente ai circuiti suburbani dell’autoproduzione.

    Lo-Fi è un carnet da ballo che raccoglie storie illustrate come in un diario: volantini di concerti, copertine, ritratti, artworks su commissione e vignette, mettendo sul piatto in modo critico, dissennato e trasversale, gli ultimi cinquant’anni di rock indipendente e non.

    I fanatici di punk, hardcore, Oi!, garage, rockabilly e perle trash dimenticate troveranno definitivamente pane per i loro denti.

    € 15.00
  • Squaz – Dimmi la verità

    Squaz – Dimmi la verità

    ISBN: 978-88-96250-07-5 

    Nero pieno, inchiostro strisciato a pennino, china gettata a pochoir.

    Pagine formicolanti d’invenzioni, puzzle di montaggi funambolici, tavole bianche che spremono poesia.

    Nelle tavole del suo terzo graphic novel “Dimmi la verità”, Squaz – massimo esponente neo-pop della scena italiana, affila gli strumenti chirurgici del suo laboratorio inventivo: miscela autobiografia, paradossali calembour e rimandi iconografici trasversali fino a farli detonare in un flusso di coscienza ininterrotto di parole e immagini.

    Da opere per una mostra a storia a fumetti (pubblicata dall’editore Grrrzetic e coprodotta dalla Galleria Miomao), i disegni di Squaz compongono una post-narrazione sull’eterno tema del Vero e del Falso, tra snodi paradossali e siparietti comici, appunti autobiografici e riflessioni sul ruolo dei media, il tutto condito da una buona dose di ironia e da pizzichi di feroce sarcasmo.

    Una magistrale decostruzione del romanzo grafico tradizionale.

    Un monumento puntellato sui ritmi e i modi dell’underground.

    Una spassionata e spietata ricerca di nuovi ambiti per il fumetto d’autore.

    Il fumetto secondo Squaz.

    SQUAZ

    € 17.00
  • Squaz – MINUS HABENS

    Squaz – MINUS HABENS

    ISBN: 978-88-96250-01-3

     

    C’era una volta un omino un po’ strano/seduto in panciolle su un vecchio divano…

    Si alzi il sipario, sìore e sìori, senza rete e senza paura!

    Ecco a voi Romeo: MINUS HABENS, il minorato, il ritardato, il diverso.

    Eppure la sua vita è molto più avvincente della vostra (e anche in rima).

    Squaz inventa una storia commovente, di amore e fuoco, dove gli esclusi sono i soli protagonisti di un dramma a fumetti che trafiggerà il vostro cuore senza uscirne mai più.

    Una tragicommedia in tre atti, ognuno un colore, ognuno una dimensione, ognuno una rinascita.

    Un racconto doloroso, divertente e profondo che grida forte la sua morale.

    Nessuno è diverso: LOVE IS THE KEY

     

    € 17.00