your ads here

advertisement

Home » #letsfall » “Icaro deve cadere” – Conferenza stampa @ BilBolBul

“Icaro deve cadere” – Conferenza stampa @ BilBolBul

Post By 0 Comment(s)

Ieri abbiamo aperto il nostro BilBolBul con la conferenza stampa dedicata a “Icaro deve cadere”, di Elisa Muliere.

10811597_10204048221178113_1850405592_n

Elisa Muliere e il nostro Benei ripassano un’ultima volta Icaro prima delle domande.

Per l’occasione Adiacenze ha sgombrato la prima sala e nascosto alla vista le altre, per non dare alcun indizio sulla mostra che inaugurerà il 21 novembre, quando il pubblico dei lettori potrà incontrare finalmente Icaro. Ieri i giornalisti hanno potuto sfogliare in anteprima il nostro primo volume della collana Invention collective e toccare una delle stampe tratte da “Icaro deve cadere”, che offriamo in preordine qui.

 

Durante la conferenza, Elisa Muliere ha parlato del tema di “Icaro deve cadere”, il tempo e la scelta all’immortalità, e ha rivelato alcune delle fonti e delle visioni che l’hanno suggestionata durante la creazione del libro. Mostrandone alcune copie, ha raccontato poi come si siano svolte le giornate spese a intervenire su ciascuna copertina, rendendo Icaro un libro d’artista, unico e diverso in ogni singola copia.

 

Noi di GRRRz abbiamo annunciato la scelta di non pubblicare alcuna anteprima del libro, a parte le cinque tavole apparse sul programma del BilBolBul Off a corredo della serata del 21 novembre. Il contenuto di “Icaro deve cadere” rimarrà condiviso soltanto con i lettori che acquisteranno una delle 500 copie del volume.

 

Insieme al volume abbiamo mostrato la stampa con cui omaggeremo i primi lettori di Icaro, e dobbiamo ammettere di essere rimasti affascinati dall’incredibile qualità serigrafica, frutto di una tecnica (o di una scoperta, si potrebbe dire)  di cui parleremo a preordine ultimato.

 

10808015_10204048218218039_1187107522_n

 

Inseguiamo da sempre nuovi standard, e siamo lieti di aver condiviso la nostra meraviglia con coloro che sono passati e hanno scoperto fin dove ci siamo spinti: Elisa Muliere, al suo esordio come illustratrice, ha creato per noi un oggetto irripetibile, un libro d’artista, il primo manifesto della nuova collana con cui intendiamo esprimere in modo ancora intentato ciò che sappiamo fare meglio.

 

Grazie a tutti, #letsfall

Your comment

Your name:

Your email address: Your message: