your ads here

advertisement

Home » #ventiPunti » #ventiPunti – 1 – Lucidare un’eredità

#ventiPunti – 1 – Lucidare un’eredità

Post By 0 Comment(s)
(In questa rubrica settimanale il fondatore di Grrrz Comic Art Books, Andrea Benei, pubblicherà un diario minimo di venti punti per illustrare al lettore come intende inventare la tradizione di questa Casa Editrice. E promette a tutti di illustrare solo questo.) 
 

Uno dei ricordi più preziosi che conservo di mio padre risale a una mattina estiva in mare aperto. Mentre ancora imparavo da lui come portare elegantemente la canoa, ci siamo trovati circondati da un piccolo esercito di lanternini galleggianti, coloratissimi, alcuni ancora accesi. Nella notte una nave era salpata, e i passeggeri avevano gettato in acqua quelle candele avvolte nella cartapesta per colorare la loro partenza.

Il retaggio del loro entusiasmo galleggiava lì, e io ho avuto l’occasione di raccoglierlo e farmi contagiare da quella gioia e insieme da quell’irrazionale profondità che certi momenti scavano da subito, nella memoria, diventando un simbolo, un punto fermo, un rifugio.

Mi fido più dell’esempio che delle cattedre. Silvana non mi ha mai insegnato nulla, eppure da lei ho imparato tutto. Per raccogliere la sua eredità, però, non sarebbe bastato farne la mia Direttrice Editoriale. Voglio offrire di più ai miei futuri lettori, che di me si fidano perché sanno chi è la mia mentore, e si aspettano che stia facendo un buon lavoro. Così ho raccolto i lanternini.

Insomma non volevo che le luci di Silvana, i suoi libri, si spegnessero. Le ho chiesto di poter diventare il suo dealer, e lei mi ha detto che si fidava. Consiglio a chi mi legge di procurarsi quei libri – guarda caso anche da questo sito – che sono esemplari exploit del fumetto italiano, e consiglio anche di lucidare spesso le proprie eredità. Perché queste, se non proprio nel corredo genetico, diventano carne, in noi, come quella di chi ci ha insegnato non solo a stare a galla, ma anche a prendere il largo-tenere il mento alto-remare dritto, mare mosso o no.

Your comment

Your name:

Your email address: Your message: